crp@federscacchipuglia.it

FSI   FIDE   CONI  

DOCUMENTI


COMUNICATI DEL CRP

Pagina 13 di 13  -  Totale notizie: 122


Rosa Damasco ci ha lasciato...
E' venuta a mancare oggi Rosa Damasco, una importante figura dello scacchismo pugliese, famosa anche per le sue abilità poetiche e letterarie.
Rosa è stata istruttrice di scacchi e responsabile del settore femminile della FSI, ha partecipato a numerosi festival e tornei conseguendo la categoria di CM, ha fatto parte della squadra azzurra femminile in tre diverse edizioni delle Olimpiadi di scacchi.
Era insegnante di materie letterarie al Liceo Scientifico Scacchi di Bari e sono numerosi e molto apprezzati i suoi lavori come scrittrice.
Il Comitato Regionale e tutti gli scacchisti pugliesi sono in questo momento di dolore vicini al marito Paolo Borino, Presidente del Laboratorio Scacchistico Barese, ed a tutta la famiglia a cui vanno le più sentite condoglianze.
I funerali si svolgeranno domani 14 agosto, alle ore 11.00, nella chiesa San Giuseppe in Largo Mons. Curi a Bari.
Pubblicato il 13/08/2014 - In evidenza


Alessia Santeramo e Nicola Altini Campioni italiani
Sensazionale! Due giovani pugliesi sul tetto d'Italia: Alessia vince il titolo di Campionessa assoluta e Nicola quello di Campione under 20.
I titoli sono stati conquistati ai Campionati abbinati al 3° Festival Mare di Fano, terminati domenica 3 agosto.
Alessia, già Vicecampionessa under 16 quest'anno a Tarvisio, ha vinto sul filo di lana contro la temibile avversaria Laura Gueci, terminando a pari punti in classifica ma superandola nello spareggio tecnico.
Dopo questa eccezionale performance Alessia Santeramo raggiunge il miglior punteggio Elo della sua storia scacchistica, prossima ormai al titolo di Maestro Fide femminile.
Stesso destino per il MF Nicola Altini che ha concluso il torneo con lo stesso punteggio del pari categoria Federico Boscolo, ma con vantaggio nello spareggio Bucholz. Nicola conferma quindi il suo valore assoluto guadagnando un posto per la prossima finale del CIA dove troverà i GM Dvirnyy, David e Brunello (primi tre della Finale 2013), più Bruno, Genocchio, Contin, Bellia e Gylevich (semifinale). Il lotto dei partecipanti verrà completato da tre giocatori per Elo: Caruana, Vocaturo e Godena. Axel Rombaldoni è la prima riserva.
Da segnalare infine, nel Campionato under 20, gli ottimi piazzamenti, dal 3° al 5° posto, di altri tre giovani pugliesi: Domenico Santeramo, Antonio Varvaglione e Vincenzo Lombardi. Tutto questo dimostra i notevoli progressi del movimento scacchistico giovanile pugliese che ha ormai raggiunto livelli di assoluto prestigio in ambito nazionale ed oltre (sul titolo il link alle classifiche).
Pubblicato il 08/08/2014 - In evidenza


Indietro   [ 1 ][ 2 ][ 3 ][ 4 ][ 5 ][ 6 ][ 7 ][ 8 ][ 9 ][ 10 ][ 11 ][ 12 ][ 13 ]   Avanti

Risoluzione grafica minima consigliata: 1024 x 768 - Sito realizzato da Giuseppe Rinaldi