crp@federscacchipuglia.it

FSI   FIDE   CONI  

ELENCO SOCIETA'

REGOLAMENTI

LEZIONI DI PISCOPO

ARCHIVIO PARTITE

CLASSIFICHE GPSP

SETTORE ARBITRALE


I Torneo Universitario di scacchi Città di Bari - 22.12.2021


AD ITRIA SCACCHI: ripresa delle attività


SEMILAMPO PRE CIS


TORNEO AMATORIALE DIVULGATIVO ALL'APERTO CON RINFRESCO FINALE


SI RITORNA A GIOCARE


Progetto nazionale “Scacchi metafora educativa”, Barletta Scacchi Club unico partner in Puglia


Coronavirus maledetto


Cambio Data del Torneo Giovanile di Qualificazione


CALENDARIO TORNEI  >>>

12 ÷ 13 febbraio 2022

CERIGNOLA - FG

CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANILE CERIGNOLA VALIDO CIG U18

19 ÷ 27 febbraio 2022

Altamura e Molfetta - BA

Provinciale Assoluto Barese 2022 ScacchiAmo ASD Molfetta - Accademia Scacchi Altamura AD

05 ÷ 06 marzo 2022

CERIGNOLA - FG

CAMPIONATO GIOVANILE CERIGNOLA VALIDO CIG U18

12 ÷ 13 marzo 2022

Cerignola - FG

WEEK END - CERIGNOLA

17 marzo ÷ 02 aprile 2022

Lecce - LE

Campionato Sociale CSD Lupiae 2022

19 ÷ 27 marzo 2022

ALTAMURA - BA

Campionato Provinciale Giovanile 2022 ALTAMURA - NOICATTARO

02 ÷ 10 aprile 2022

Foggia - FG

Campionato Provinciale Foggia 2022

14 ÷ 22 maggio 2022

Gallipoli-Ecoresort Le Sirenè - LE

11° Open Internazionale del Salento 2022


TORNEI FUORI REGIONE  >>>


EVENTI PROMOZIONALI  >>>


COMUNICATI CRP   >>>

Classifica finale del GP online

Si è concluso il Grand Prix online 2021 dopo 50 tornei open e 30 di tipo beginners, organizzato dal gruppo autonomo Puglia Scacchi su piattaforma Lichess.
Vince Savino Lattanzio che col suo bottino di medaglie distanzia nettamente il secondo e terzo classificato che sono, rispettivamente, Giacomo Tommaselli e Paolo Capitelli.
Nella classifica beginners troviamo al primo posto il giovane Alessandro Vena, vincitore davanti a Ilaria Pagliara e Attilio Caso.
Notevole è stato il successo della manifestazione che ha sopperito egregiamente alla mancanza dei tornei semilampo tradizionali, causa pandemia.
Anche la qualità dei tornei è stata elevata, con la partecipazione di diversi maestri ed alcuni giocatori stranieri.
Nella classifica open troviamo al termine ben 36 medagliati, cioè che hanno ottenuto almeno un piazzamento sul podio, mentre in quella beginners sono presenti 31 giocatori. Nell'anno appena iniziato, a partire da oggi 2 gennaio, riprendono i tornei domenicali del gruppo Puglia scacchi su Lichess in formato amatoriale. Fra un paio di settimane invece inizierà il nuovo Grand Prix dell'anno 2022, questa volta sulla piattaforma ufficiale Premium Chess, e sarà aperto ai soli tesserati FSI, con in palio premi in natura di vario genere.
(In allegato la classifica finale del GPO 2021) 
>>>

Candidature per le finali regionali 2022

Il Comitato Regionale Pugliese è tornato a bandire le finali regionali per il nuovo anno, sia pur in numero ridotto rispetto al passato e con le note restrizioni dovute al protocollo antiCovid della FSI.
Sono infatti 3 le manifestazioni che, al momento, certamente si svolgeranno: il Campionato Regionale Assoluto, il Campionato Regionale Giovanile per il CIG U18 e la Finale del GPSP 2022.
Questi ultimi due eventi si svolgeranno in 2 giorni anziché in 1, salvo eventuali modifiche della normativa per il cambiamento delle condizioni pandemiche.
Come al solito le candidature per l’organizzazione dovranno essere inviate compilando il modulo online, nell’area riservata alle Società.
La scadenza per l’inoltro delle candidature è il 10 gennaio 2022.
In allegato il bando completo col regolamento di assegnazione.
Il CRP coglie l’occasione, infine, per augurare a tutti un felice e sereno Natale, con uno sguardo ottimistico al futuro, nella speranza di tornare presto a giocare a scacchi nella completa normalità.  
>>>

Campionati di scacchi online 2021

La Federazione Scacchistica Italiana ha predisposto sulla piattaforma Premium Chess, convenzionata ufficialmente, una serie di Campionati, nazionali e regionali a partire dal 25 novembre.
Per poter partecipare, oltre ad essere in regola col tesseramento FSI, occorre registrarsi sulla piattaforma all'indirizzo www.premiumchess.net entro il 22 novembre ed eseguire una particolare procedura di identificazione, descritta nel file allegato, per collegare il proprio account all'ID della tessera FSI: solo in questo modo sarà possibile gareggiare in quelli che sono gli unici Campionati online riconosciuti dalla Federazione, che consentono anche l’aggiornamento del proprio punteggio Elo online.
Appuntamento quindi sulla piattaforma Premium Chess per un sano divertimento. 
>>>

Terlizzi promossa in serie C

Si è concluso lo spareggio di Promozione del Campionato Italiano a Squadre, tra le seconde classificate nei rispettivi gironi, con la vittoria della squadra di Terlizzi.
A causa della rinuncia di Audaci 2 di Cerignola, lo spareggio di Bari si è svolto tra Terlizzi e Lupiae Star di Lecce con due turni, uno di andata e l'altro di ritorno, e tempo di riflessione di 25' + 30'' di bonus.
La squadra di Terlizzi, che si è imposta vincendo entrambi gli incontri di spareggio, viene promossa in serie C insieme alle prime classificate dei 3 gironi di Promozione: Scacchistica Mente di Altamura, Trani Promozione e White Alekhine di Aradeo.
Nel documento allegato tutti i particolari dello spareggio di Bari. 
>>>

CIS Promozione: lo spareggio tra le seconde

Si è conclusa la fase relativa ai 3 gironi del Campionato Italiano a Squadre, serie Promozione pugliese, con la vittoria e la promozione in serie C delle seguenti formazioni: Scacchistica Mente di Altamura, Trani Promozione e White Alekhine di Aradeo.
Il girone A della competizione si è svolto in modalità raggruppamento, contestualmente ad altri 3 gironi delle serie superiori (A2, B e C), nella splendida cornice dell'Itaca Hotel di Barletta.
Per quanto riguarda i risultati delle serie superiori, da segnalare le vittorie di Bari nel girone 7 di A2, di Trani nel girone 13 di B e di Cerignola nel girone 27 di serie C.
Per gli approfondimenti delle classifiche è possibile consultare la pagina dedicata sul sito federale.
Le partite più importanti giocate nei raggruppamenti si possono consultare al seguente link >>>
Gli altri due gironi di Promozione invece si sono svolti col formato tradizionale, cioè giocando un incontro ogni domenica, a volte in casa e altre fuori casa.
Per completare il quadro delle squadre promosse in serie C occorre attendere lo svolgimento del torneo di spareggio tra le seconde classificate nei rispettivi gironi di promozione.
Lo spareggio si svolgerà domenica 7 novembre, con inizio alle ore 15, presso la sede del Laboratorio Scacchistico Barese, in via Gen. Emanuele De Deo 78 a Bari.
Le squadre che saranno impegnate sono: Terlizzi, Audaci 2 di Cerignola e Lupiae Star di Lecce. Di queste verrà promossa solo la vincente in un girone all'italiana a tre, con partite di andata e ritorno, di tipo semilampo.
Appuntamento quindi a domenica prossima per l'epilogo.

Le foto dei raggruppamenti CIS a Barletta >>> 
>>>

STAMPA - NEWS   >>>

IL CONSIGLIERE ANGELO MARTORELLI VISITA SCACCHI ROSSI

Le attività dell'associazione SCACCHI ROSSI non si fermano. Nel week end del 27 e 28 novembre scorso, infatti, ha organizzato il 6° Campionato Giovanile Città di Altamura, valido per la qualificazione alla Fase Nazionale del 2022. Numerosa la presenza dei giocatori che si sono sfidati sul quadrato di gioco. Atleti provenienti da tutte le province della Puglia hanno trascorso un week end di gioia e divertimento, a dimostrazione dell'affetto e del rispetto che SCACCHI ROSSI riscuote da parte di molti amici. Il campionato ha permesso la qualificazione di Elena Angiulli, Davide Nuzzi, Elisabetta Colucci, Giuseppe Dilena, Fabio Logallo, Michele Pennacchia e Alberto Morgese, atleti dell'associazione SCACCHI ROSSI, e di Gabriele Serravezza e Pasquale Romagno, provenienti da altri circoli della Puglia. Importante e lusinghiera per SCACCHI ROSSI è stata la presenza del consigliere nazionale della FSI Angelo Martorelli, che ha sottolineato come il gioco degli scacchi sia entrato tra le discipline associate al CONI e ha evidenziato il ruolo dei volontari, grazie ai quali le associazioni riescono a restare in vita. Ha annunciato, anche, che la finale del campionato italiano si svolgerà a Terrasini in Sicilia nel mese di luglio. Presente anche la consigliera del CRP Marika Chirulli, in veste di amica più che di rappresentante del comitato, la quale ha comunicato che la neocostituita Scuola Regionale di Scacchi, della quale faranno parte i ragazzi selezionati per merito, vede tra i suoi studenti Serravezza Gabriele, Ciccone Giorgio e Nuzzi Davide, partecipanti al torneo. Tra gli ospiti anche il direttore della Scuola di Scacchi di 1° e 2° livello di Scacchi Rossi, Gaetano Prencipe e l'istruttore Alessandro Poggiolini. La presidente dell'Accademia Scacchi di Altamura Lucrezia Baldassarra, che ha portato il saluto dell'altra associazione altamurana impegnata, nella promozione e diffusione del Nobil Gioco, con professionalità e dedizione. Ancona una volta SCACCHI ROSSI ha dimostrato competenza, impegno e serietà. (La fonte dell'articolo e l'album fotografico sono presenti nel link)  >>>

MARCELLO PERRONE PREMIATO AL GALA' DEGLI SCACCHI

Lo scorso dicembre, in occasione del Galà degli Scacchi, il pugliese Marcello Perrone, docente di matematica e fisica, è stato insignito del Premio alla Carriera. Meritatissimo riconoscimento giacché da circa 25 anni opera alacremente per la Federazione Scacchistica Italiana e per ben 22 è stato Consigliere federale e, nel primo periodo del suo mandato, ha fatto anche parte della Commissione Giovanile. E' stato uno dei promotori principali del progetto Scacchi Sport a Scuola e dei Centri Giovanili CONI-FSI (le attuali Scuole di Scacchi). Ma la sua brillante carriera scacchistica non si esaurisce con questi incarichi, perché Marcello è stato Presidente di due Commissioni: la Giovanile per 10 anni e la Commissione SNAQ per 4 anni e, dopo 7 anni, la FSI lo ha riconfermato nella Direzione del CIGU18. Queste sono solo alcune delle nomine che hanno comportato tanto impegno, profuso con immensa passione e culminata nella stesura del libro "Scaccomatica. I conti della regina. La matematica gioca a scacchi". E' un'opera nella quale si fonde la passione dello scacchista, la competenza nel settore scientifico, in particolare nella matematica, e l'umanità che contraddistingue Marcello. Questo testo dovrebbe entrare di diritto nell'elenco dei libri adottati nelle scuole per l'insegnamento di una disciplina apparentemente astratta, quale è la matematica, che si concretizza attraverso il Nobil Gioco. Scorrendo le sue pagine si traggono svariati spunti per trasmettere la conoscenza della materia attraverso la scacchiera. Per riassumere quanto esposto, riporto fedelmente la prefazione del libro: "Il vero scacchista è un abile calcolatore che per vincere deve saper prevedere almeno una mossa in più dell'avversario. Capacità di calcolo analoghe sono alla base della matematica, tanto che secondo alcuni studiosi gli scacchi sarebbero nati e si sarebbero sviluppati proprio attraverso la matematica. E "Scaccomatica" sia, dunque! La scacchiera diventa un paese delle meraviglie infinitesimale...tendente all'infinito, nel quale l'autore, prendendo spunto dalle mosse dei diversi pezzi e dalle geometrie non sempre euclidee del "campo di battaglia", ci accompagna in un viaggio fra leggende e teoremi, cenni storici e calcoli fantastici. Il lettore è sfidato in un continuo gioco sul gioco, dalle quattro operazioni elementari fino ai numeri progressivamente elevati dell'albero delle varianti, o alla stima probabilistica del valore dei pezzi. E questi, via via, inducono ad aggirarsi fra concetti affascinanti come i quadrati magici, il triangolo di Tartaglia, i numeri triangolari, la sequenza e i conigli di Fibonacci, la spirale aurea, la circolarità del cavallo, il problema delle "otto regine non interagenti", e tanti altri: una progressione cognitiva che può essere di svago, a casa, o materia di studio, nelle scuole." Questo, e molto di più, è Marcello Perrone, scacchista del quale la Puglia si può vantare ed essere orgogliosa, non solo per essere stato insignito di un premio dalla FSI, ma anche per il lavoro indefesso e per la grande umanità. Ad Maiora Marcello! (Nel link si può apprezzare una intervista della redazione della testata web "Letture.org" a Marcello Perrone, redatta in occasione della pubblicazione del suo libro, nella quale emerge la sua personalità a tutto tondo.) >>>

L'ASD SCACCHI ROSSI E GLI SCACCHI PER CORRISPONDENZA: RITORNO ALLE ORIGINI DEL NOBIL GIOCO

Durante le feste appena trascorse, la Sindaca della città di Altamura, Rosa Melodia, ha voluto donare un riconoscimento agli atleti Alberto Morgese e Michele Pennacchia per essere diventati Campioni Italiani di Scacchi per Corrispondenza nel 6° Campionato italiano. Inoltre, Michele si è laureato Campione Italiano Under 16 nel 7° Campionato italiano di scacchi per corrispondenza. Ma facciamo un passo indietro. Il 20 novembre scorso Altamura si è colorata di bianco e di nero, i colori della scacchiera. La città delle Murge, infatti, ha avuto l'onore di ospitare il Consiglio Direttivo neo eletto dell'A.S.I.G.C.,ossia l'Associazione Scacchistica Italiana Giocatori per Corrispondenza. Esso risulta composto dai signori Alberto Collobiano, Gianni Mastrojeni, Giorgio Ruggeri Laderchi, Mauro Graziani, Alberto Dosi, Mirko Trasciatti, Carmelo Sgarrito, Marco Caressa. E' stato eletto Presidente Gianni Mastrojeni, Vice Presidente e Delegato Internazionale Giorgio Ruggeri Laderchi, Segretario Generale dei tornei Mauro Graziani e Tesoriere Alberto Dosi. Inoltre erano presenti anche il Presidente del Collegio dei Probiviri Alfonso Carolei e gli amici Luz Marina Tinjaca, collaboratrice esterna, Maurizio Sampieri, ex Vice Presidente. Questa disciplina trova le sue origini nella storia allorquando i due giocatori risiedevano in località diverse e giocavano una partita a scacchi. Entrambi avevano una scacchiera sulla quale muovevano i propri pezzi e quelli dell'avversario. Il tutto veniva trasmesso attraverso l'invio di cartoline ad hoc, sulle quali si segnava la coordinata della mossa effettuata e poi spedite all'avversario. Oggi il gioco per corrispondenza ha subito tante trasformazioni. Grazie allo sviluppo di programmi e all'evolversi della tecnologia, i giocatori si ritrovano su una piattaforma e, accedendo con le proprie credenziali, giocano a scacchi. La differenza è data dal tempo, infatti mentre nel gioco al tavolo le partite si concludono in pochi minuti, al massimo in qualche ora; negli scacchi per corrispondenza le partite possono durare mesi, anche anni, perché il tempo a disposizione dei giocatori per effettuare una mossa viene scandito in giorni. Alla fine dei lavori, il consiglio direttivo ha premiato Michele Pennacchia e Alberto Morgese, entrambi iscritti all'associazione ASD SCACCHI ROSSI, Scuola di Scacchi di 1° e 2° livello di Altamura, il cui Direttore, Gaetano Prencipe (nella foto), è stato insignito del Chess Correspondence Expert e Maestro ASIGC. Il neo eletto presidente Gianni Mastrojeni ha ringraziato Francesco Perniola, presidente dell'A.S.D. SCACCHI ROSSI per l'ospitalità e Vincenzo Pennacchia per la disponibilità. La Sindaca della città, Rosa Melodia, presente al convivio, ha elogiato il Nobil Gioco dichiarandosi onorata, come cittadina di Altamura, per la scelta di svolgere la prima riunione del nuovo Consiglio Direttivo proprio nella sua città. Il Presidente Perniola ha spiegato le ragioni della nascita dell'A.S.D. SCACCHI ROSSI che racchiude nella propria anima due distinte passioni, quella degli scacchi, appunto, e quella della Ferrari di Formula 1. Infatti, SCACCHI ROSSI è Headquarter della Scuderia Ferrari Club. Il Presidente Mastrojeni, infine, ha affermato che, nel prossimo anno, appena ci sarà occasione, proporrà di convocare un nuovo consiglio ad Altamura. (La fonte dell'articolo e l'album fotografico sono presenti nel link)  >>>

DA PULSANO AI MONDIALI: ANTONIO VARVAGLIONE SI QUALIFICA OTTAVO

Tutto cominciò qualche anno fa con il film della saga di Harry Potter, "La pietra filosofale", che conquistò l'allora bambino Antonio Varvaglione. Da quel momento gli Scacchi sono diventati un elemento basilare nella sua giovane vita e non sono mancate le gioie, le soddisfazioni e le vittorie. Sempre sorretto dalla energica ed esemplare mamma, Rosi De Luca, che non si è mai risparmiata per consentire ad Antonio di percorrere la sua strada, accompagnandolo ovunque, senza mai trascurare la famiglia e il lavoro. Dal circolo di Taranto, in particolare dal suo paese, Pulsano, si è trovato catapultato ai Mondiali di scacchi per disabili, che si sono tenuti on line nei giorni scorsi e conclusisi il 13 novembre. Antonio si è classificato ottavo su 249 partecipanti, con un punteggio di 7,5 su 9. Grande performance, grande risultato, grande orgoglio per Taranto e tutta la provincia, soprattutto per la Puglia. Auguriamo a questo Campione di ottenere risultati sempre più importanti e di progredire ancora fino a conquistare la vetta. >>>

LA SCUOLA REGIONALE DI SCACCHI APRE I BATTENTI

La pandemia ha rappresentato un lungo periodo di deprivazione sotto ogni aspetto: da quello affettivo a quello sociale e lavorativo. Ma se c'è un fuoco che non è riuscito a spegnere è quello che arde nel cuore degli scacchisti: la passione per il Nobil Gioco. Ed ecco che la Puglia, nel lungo cammino verso la normalità, rilancia e alza la posta istituendo la SCUOLA REGIONALE DI SCACCHI. L'istituzione diretta dal Maestro Internazionale Pierluigi Piscopo, con il supporto del Comitato Regionale Pugliese, ha lo scopo di preparare e lanciare i giovani talenti scacchistici Under 10, con la speranza di ritornare alle passate glorie sul territorio nazionale e non solo. La prima classe dell'anno 2021/2022, composta da otto piccoli giocatori, è stata selezionata dai tre Istruttori FSI coinvolti nella formazione: Pierluigi Piscopo, Jiji Delfino e Francesco Messina. Come dei veri "talent scout" hanno seguito, esaminato e analizzato le potenzialità dei piccoli, inserendoli in un progetto che, pur non essendo sperimentale, perché già collaudato dal nostro Direttore, si spera che assuma nel tempo più ampio respiro. Le lezioni si svolgeranno settimanalmente e il corso avrà durata annuale. Sono, inoltre, previsti due stage con cadenza semestrale, in data da definire, prima delle competizioni nazionali. Tutti speriamo che questi piccoli scacchisti vivano questa avventura con gioia, passione, impegno, soprattutto che, di rimando, si raggiungano risultati soddisfacenti e che i nostri "pugliesini" tornino ad occupare i gradini dei podi più ambiti in Italia e anche all'estero. >>>

NOTIZIARIO TORNEI   >>>

Campionato Provinciale Taranto 2022

Antonio Varvaglione vince il Campionato Provinciale Assoluto di Taranto. Al secondo posto si classifica Antonio Caramia e al terzo Vito Popolizio. Campionessa provinciale di Taranto è Silvia Manea. Si qualificano anche Davide Ferrari e Andrea Occhinegro. >>>

6^ campionato giovanile Altamura (val. CIG U18)

Pasquale Romagno vince il torneo per le fasce d'età maggiori (U18-16-14-12). Al secondo posto Fabio Logallo e al terzo Giuseppe Dilena. Nel torneo per le fasce minori (U10-8) vince Davide Nuzzi, davanti a Gabriele Serravezza e Armando Mancino. >>>

CAMPIONATO SOCIALE

Giovanni Balzano vince il Campionato sociale di Cerignola. Al secondo posto si classifica Vladyslav Pelyushenko e al terzo Pasquale Gruosso. >>>

Chess Murgia Open

Luigi Ciavarra vince l'Open A del torneo di Altamura. Al secondo posto si classifica Oscar Marino e al terzo Carlo Calia. Nell'Open B vince Raffaella De Lorenzis, davanti a Martin Vulpio e Alessandro Ardino. >>>

1° OPEN CITTA' DI CERIGNOLA - INTERNAZIONALE

Sergejs Gromovs vince l'Open principale di Cerignola. Al secondo posto si classifica Artem Gilevych e al terzo Gregory Seletsky. Nell'Open B vince Enrico Adinolfi, davanti a Pierpaolo Mileo e Savino Di Lascio, e nell'Open C vince Stefano Sorbo. >>>

CIS 2021 gironi: A2 7 - B 13 - C 27

In serie A2-7 vince la squadra dell'Accademia Scacchistica Barese, davanti alla Salentina e a LS Bari Expert. In serie B-13 vince la squadra di Trani, davanti al Foggia, e in serie C-27 vincono gli Audaci di Cerignola, davanti all'Itria Team Senior. >>>

CIS 2021 Promozione Puglia - Gir A

Scacchistica Mente di Altamura è la squadra che vince il girone A di raggruppamento della serie Promozione Puglia, venendo promossa in serie C. Al 2° posto si classifica Terlizzi, che farà lo spareggio con le altre due seconde per la promozione. >>>

CIS 2021 serie B 9.2

L'Accademia Scacchi Potenza vince il raggruppamento di Taranto, davanti alla squadra locale e a quella di Martina Franca. >>>

Grand Prix Online Puglia 2021 - 34^ tappa Open - 25^ tappa Beginners

Giacomo Tommaselli vince il 34° torneo Open del Grand Prix. Al 2° posto si classifica Alessandro Rinaldi e al 3° Luca Basile. Nel torneo Beginners vince Alessandro Vena, davanti a Antonio Centonze e Giovanni Devitofrancesco. Domenica la prossima tappa. >>>

Grand Prix Online Puglia 2021 - 33^ tappa

Alessandro Rinaldi vince il 33° torneo Open del Grand Prix. Al 2° posto si classifica Savino Lattanzio e al 3° Luca Basile. Domenica 5 settembre la 34^ tappa, con la ripresa anche del torneo Beginners riservato ai soci con punteggio massimo di 1700. >>>

Sito realizzato e aggiornato da Giuseppe Rinaldi